Nov 19, 2017 Last Updated 5:28 PM, Oct 22, 2017

Vertenza Abruzzo: Cgil Cisl Uil dieci punti per incalzare istituzioni e politica

Pubblicato in Iniziative
Letto 263 volte

www.cgil.abruzzo.it  Cgil Cisl Uil regionali hanno aperto ufficialmente la "Vertenza Abruzzo", con la quale intendono rimettere al centro dell'iniziativa sindacale e politica (non solo con la Regione Abruzzo, ma anche con il governo nazionale) i tanti nodi e i troppi problemi irrisolti della nostra regione.

Temi e proposte illustrati ieri ai direttivi unitari riuniti a Pescara dai segretari generali abruzzesi (Sandro Del Fattore della Cgil, Maurizio Spina della Cisl e Michele Lombardo della Uil) e dei quali si discuterà con le istituzioni e la politica, argomenti che Cgil Cisl Uil regionali hanno sintetizzato in un decalogo che proponiamo integralmente in allegato.

Dieci punti che certamente non esauriscono i temi che interessano la vita e il futuro di questa regione ma che rappresentano almeno le priorità di un tavolo di discussione sul quale i sindacati abruzzesi incalzeranno la politica regionale.

Lo faranno anche con iniziative di mobilitazione e di coinvolgimento di lavoratori, pensionati e cittadini, la prima delle quali il 29 aprile a Pescara, in piazza Alessandrini, davanti la sede dell'assessorato regionale alla Sanità.

Una scelta non casuale perché è arrivato il momento di dire basta ai tagli alle risorse alle politiche sociali e a scelte che nei fatti favoriscono la sanità privata a scapito del servizio sanitario nazionale, ovvero della sanità pubblica a vocazione universalistica.

Download allegati:

Link utili

loghetto spi cgil
 
cgil il portale del lavoro
 
cgil abruzzo logo
 
 
 
loghetto inca
 
logo sistemaservizi small
 
logo auser per link utili
 
logo asuer abruzzo
 
1loghetto federconsumatori